Variabili e Python

by

Il processo dell’assegnazione dei nomi a dati semplifica moltissimo la vita dei programmatori, qui vediamo come assegnare i valori alle variabili in Python, passo fondamentale nella costruzione di un programma che funzioni e sia versatile….

Esempio pratico:

>>> primastringa = “Questa è la prima stinga che assegneremo ad una variabile”

>>>secondastringa = “Questa è la seconda stringa che assegnamo ad una variabile”

>>>primonumero = 1

>>>secondonumero = 2

>>>print ” %s , %s, %f, %d” % (primastringa, secondastringa, primonumero, secondonumero)

Questa è la prima stinga che assegneremo ad una variabile , Questa è la seconda stringa che assegnamo ad una variabile, 1.000000, 2

Ok!

Come funziona:

Nelle prime due righe abbiamo assegnato alle variabili primastringa e secondastringa (che fantasia!) i valori Questa è la prima stinga che assegneremo ad una variabile e Questa è la seconda stringa che assegnamo ad una variabile.

Fino a qua ci siamo….

Nella seconda parte assegniamo alle variabili primonumero e secondonumero i valori 1 e 2.

Allora voi vi chiederete come mai al momento di richiamarli uno viene visualizzato come 1.000000 ?

Se vi ricordate i moduli ed il trattamento che python riserva ad i numeri ricorderete i decimali (float numbers) nel modo di richiamarli (%s = stringa, %f = float o decimale e %d = integer o naturale) ho deciso che la variabile primo numero deve essere decimale e python lo ha riconosciuto ed inviato a monitor.

Vediamo come modificare il valore di una variabile

>>>proverbio = “A caval Donato”

>>>proverbio = proverbio + ” non guardare in bocca”

>>>print proverbio

A caval Donato non guardare in bocca

(ma il proverbio è così?)

Come copiare dati tra variabili

>>>frase = “Se non paghi l’affitto a Roma”

>>>stipendio = 1000

>>>risparmi = stipendio

>>>print “%s i tuoi risparmi saranno %d €” % (frase, risparmi)

Se non paghi l’affitto a Roma i tuoi risparmi saranno 1000 €

N.B. risparmi = stipendio ho assegnato alle due variabili lo stesso valore.

Nomi che non si possono usare come variabili in python

Il linguaggio di programmazione Python usa una serie di nomi come funzioni built-in che ovviamente se fossero usate come variabili nei nostri programmi li renderebbero inutilizzabili, di seguito ne elenco alcune.

and, assert, break, class, continue, def, del, elif, else, except, exec, finally,
for, from, global, if, import, in, is, lambda, not, or, pass, print, raise, return,
try, while, yield

Questi sono solamente alcuni che potrebbero variare al variare della versione di python in uso. Mi sembra superfluo dire che le variabili non possono iniziare con caratteri speciali né numeri….

No Comments

Send your comment for the article

No comments yet.

Leave a comment