Haruki Murakami – Kafka on the shore

by

Kafka on the Shore è una delle opere letterarie di tipo inclassificabile i caratteri che si contraddistinguono in questo libro sono molteplici tutti relazionati ad una storia comune che tiene il lettore con il fiato sospeso.

Kafka, ragazzo adolescente che scappa di casa, inseguito dalla maledizione e dalla vita segreta del padre.

Nakata, invalido pensionato in grado di parlare con i gatti, che ha subito un trauma molto particolare da bambino e che si trova a seguire una scia di indizi surreali che lo portano ad un’altra città ed ha conoscere tante nuove persone.

Fra tutti i concetti che si possono affrontare in questa novella si ritrovano alcuni dei taboo che influenzano in maniera molto particolare la nostra era moderna tra cui il patricidio.

Questo libro nonostante sia stato il primo di Haruki Hurakami che abbia letto credo sia uno dei migliori che mi siano passati tra le mani, 505 pagine in poco più di 5 giorni, questo credo dimostri come l’autore sia riuscito a compiere un lavoro degno di ammirazione che rapisce letteralmente il lettore.

Lingua: Inglese (Non so se esiste in lingua Italiana)

Prezzo: £7.99

No Comments

Send your comment for the article

No comments yet.

Leave a comment