Nuovo sito web, Passo 3 – Conoscenza di base del CMS al fine della personalizzazione

by

Cercando sul web mi sono accorto di non essere stato in grado di trovare una guida in Italiano che mi permetta di conoscere bene la piattaforma typo3 adesso comunque comincio a studiare quella in Inglese e chissa’ se fra qualche giorno saro’ in grado di scriverne una io… :)

Tutto inizia cosi’:

Il CMS typo3 e’ diviso in due parti il front-end che e’ dedicato a tutti coloro che visitano il sito web ed il back-end che e’ invece riservato agli amministratori.

Il back-end ha diversi moduli, il primo e’ quello PAGE che ci permette di creare e modificare i contenuti delle nostre pagine web.

Il Pagetree e’ l’organizzazione del nostro sito con sezioni e sotto-sezioni, si puo’ associare un po’ ad una mappa del sito ma molto piu’ immediata da seguire, questo mi fa’ dedurre che il sito ha bisogno di una bella fase di progettazione a monte della messa on-line.

Il Pagetree puo’ essere ritrovato graficamente nel frame sulla parte sinistra del sito.

Nel processo di creazione delle pagine si possono determinare diverse caratteristiche della pagine dal pulsante edit page header che tra le sue funzioni principali ha la possibilita’ di distinzione ed eventuale esclusione di una determinata pagina dal menu di navigazione e la possibilita’ di creazione di pagine “riservate” ad una certa utenza front-end degli user (esempio: si puo’ limitare l’accesso a delle pagine del sito solamente agli iscritti) .

Nella guida adesso si parla delle scorciatoie ma credo che devo impratichirmi un po’ prima di poterle usare.

Andiamo a vedere i contenuti, infatti typo3 e’ un sistema CMS basato sui contenuti vediamo come li tratta.

Nella sezione page dell’interfaccia di amministrazione vediamo che i contenuti nel back-end sono organizzati alla stessa maniera del front-end, modificandoli da dietro quindi andiamo ad effettuare modifiche sulle pagine del sito vero e proprio.

La guida delle funzioni e della panoramica termina qui ma io vado avanti con le mie esplorazioni del software che mi interessa sempre di piu’ e mi sembra di completa e semplice personalizzazione…

A dopo…

No Comments

Send your comment for the article

No comments yet.

Leave a comment