Tonylog

Name: Antonio Cucchiara
Description: Computer Science student at Queen Mary University of London. Currently on his industrial placement he is working with Java, jsp, SyBase and Oracle on Linux.
Website: http://tonylog.altervista.org
Registered since: 2007-04-24 14:23:08

Come guadagnare un soldino con il proprio sito?

by Tonylog

Oggi si può dire che quasi chiunque è in grado di avere un sito sparso nell’oceano del web ma come fare fruttare i nostri sforzi nel mantenere contenuti, frame, scambio link sempre attivi ed a disposizione.

Con questo articolo nessuno si vuole accaparrare la grande responsabilità di dire come guadagnare con un sito web ma si vorrebbe essere in grado di dire la propria in materia.

more…

Windows Vista va meglio o e’ una soluzione business?

by Tonylog

Da quanto si legge su quasi tutti gli articoli sul web riguardanti il nuovo software di casa Microsoft questo viene considerato come una nuova limitazione dei diritti dell’utente.

Il principale danno alla privacy ed i diritti degli utenti sarebbe causato da un sistema chiamato DRM o meglio Digital Rights Management cioe’ Sistema di gestione dei diritti digitali, accusato di restringere il campo d’uso dei programmi, DVD e musica ottenuta in maniera illegale.

more…

AdSense di google

by Tonylog

Adsense di Google

L’ eccitazione che si e’ creata all’apertura di questo programma di affiliazione che promette introiti straordinari si e’ adesso calmata.

Cosa ne pensa il web realmente del programma di affiliazione AdSense di google?
more…

Haruki Murakami – Kafka on the shore

by Tonylog

Kafka on the Shore è una delle opere letterarie di tipo inclassificabile i caratteri che si contraddistinguono in questo libro sono molteplici tutti relazionati ad una storia comune che tiene il lettore con il fiato sospeso.

Kafka, ragazzo adolescente che scappa di casa, inseguito dalla maledizione e dalla vita segreta del padre.

Nakata, invalido pensionato in grado di parlare con i gatti, che ha subito un trauma molto particolare da bambino e che si trova a seguire una scia di indizi surreali che lo portano ad un’altra città ed ha conoscere tante nuove persone.

Fra tutti i concetti che si possono affrontare in questa novella si ritrovano alcuni dei taboo che influenzano in maniera molto particolare la nostra era moderna tra cui il patricidio.

Questo libro nonostante sia stato il primo di Haruki Hurakami che abbia letto credo sia uno dei migliori che mi siano passati tra le mani, 505 pagine in poco più di 5 giorni, questo credo dimostri come l’autore sia riuscito a compiere un lavoro degno di ammirazione che rapisce letteralmente il lettore.

Lingua: Inglese (Non so se esiste in lingua Italiana)

Prezzo: £7.99