Tonylog

Name: Antonio Cucchiara
Description: Computer Science student at Queen Mary University of London. Currently on his industrial placement he is working with Java, jsp, SyBase and Oracle on Linux.
Website: http://tonylog.altervista.org
Registered since: 2007-04-24 14:23:08

Bastian Contrario

by Tonylog

Nella serata del 4 Giugno 2007 la Alabianca Group, compagnia di edizione e produzione musicale, ha presentato questa affascinante opera Visual-Discografica denominata Bastian Contrario.

L’ opera in anteprima nazionale assoluta viene introdotta da Fabio Massimo Iaquone e Luca Attili in un contesto dialogativo e si ripromette di farci riscoprire e revisitare la nostra idea di teatro e di evento con una loro revisione di tutti gli spazi vincolanti, ed è definita un’incontro fra le opere “Ambientazioni rarefatte” di Gianni Marocollo e “L’universo intimista” di Ivana Gatti.

Lo spettacolo si espone come una serie di immagini elaborate in real-time accompagnate da un concerto di stazza non indifferente che ci porta ad una sperimentazione molto spinta nel tonale-melodico degli arrangiamenti di Gianni Marocollo (Basso ed Electronics),  sostenuti dall’esperienza interpretativa di Luca Bergia (alla batteria), Daniela Savoldi (Violoncello),  Antonio Aiazzi (Tastiere e Violino)  ed Ivana Gatti (Voce). 

La serata di ieri è stato solamente un trampolino di lancio per il cofanetto CD/DVD che uscira il 25 Maggio 2007 con etichetta River Nile Records/Ala Bianca Distr. Warner Music Italy.

Prezzo del biglietto: Free.

(Marc) Chagall delle meraviglie

by Tonylog

Marc Chagall

Chagall delle meraviglie, mostra al Complesso del Vittoriano dal 9 Marzo al 1 Luglio 2007 a Roma.
more…

Le scale: maggiore, minore, blues

by Tonylog

Andiamo a vedere cosa sono le scale in musica e come vengono applicate nel jazz, i nomi dei gradi di una scala, la scala maggiore, minore e la scala blues questo articolo viene costantemente aggiornato al fine di avere tutte le scale conosciute.

more…

Introduzione al Jazz

by Tonylog

Nella mia vita ci sono diverse passioni una di queste è la musica Jazz, nonostante non sia facile da suonare e sopratutto in quanto per imparare seriamente ad improvvisare bisogna avere una conoscenza non indifferente di armonia, scale ed ovviamente una padronanza del proprio strumento da fare invidia ai migliori.

Il mio strumento è la tromba e nel corso dei miei studi farò vedere tutte le fesserie che faccio nei miei studi jazz e spero comunque che qualcuno possa imparare dai miei errori ovviamente se ci sono commenti, parolacce che volete lanciarmi, bestialità di tutti i tipi sono aperto al dialogo ed al confronto, fatevi avanti.