I loop con Python

by

In un programma in python tante volte ci sono svariate condizioni che dobbiamo verificare, questo ci costringe a scrivere una quantità di codice non indifferente che nella maggior parte dei casi ci porta a fare degli errori, in questo python ci viene in aiuto con i loop.
I loop sono considerati parte essenziale di python per la loro velocità di esecuzione e il basso margine di errore che porteranno nei nostri script, nonostante le loro caratteristiche così allettanti ci verranno forniti diversi metodi per la loro realizzazione.
more…

Installare VMware Tools sulla macchina virtuale Linux Ubuntu 6,10 Edgy EFT

by

Logo VMwareLogo VMware

Dopo avere installato il server VMware sul mio portatile e successivamente avere installato il sistema operativo Ubuntu Linux 6,10 Edgy Eft in questo articolo, al fine di aumentare le prestazioni della macchina virtuale il personale VMware ci suggerisce caldamente di installare sulla macchina virtuale il software
VMware Tools
che ci dovrebbe aiutare ad ottenere il nostro scopo cioè una macchina funzionale e veloce.

Per l’installazione di questi importanti tools fino adesso ho trovato solamente guide in tedesco, francese ed inglese, allora ho deciso di farne una io in Italiano nonostante la banalità dell’operazione mi sembra cmq utile lasciare un log.
more…

VMware come fare funzionare Ubuntu Linux Edgy 6.10 su una macchina windows senza partizionare il disco.

by

Da un paio di anni a questa parte la virtualizzazione dei sistemi operativi ha fatto passi da gigante, il più grande scoglio da oltrepassare è sempre stato la velocità, che nonostante tutto sembra ancora abbastanza grande e non del tutto risolto, in questo articolo esporrò la mia esperienza sull’argomento e nel particolare l’installazione di un sistema operativo Linux Ubuntu Edgy 6,10 su una macchina virtuale VMware con sottostante un Sistema operativo Microsoft Windows XP Home Edition SP2.
more…

L’uso delle liste in Python come contenitori temporanei di dati

by

Il metodo del popping (pop)

Il metodo del pop in pratica rimuove dalla lista l’elemento che noi andiamo ad indicare nonostante tutto mantiene l’ordine e gli elementi contenuti nella lista stessa.

Esempio:

>>>interrogazioni = ['vattelapesca', 'giovannone', 'rossi', 'bianchi', 'verdi']

>>>interrogazioni.append(‘lo castro’)

>>>interrogazioni

['vattelapesca', 'giovannone', 'rossi', 'bianchi', 'verdi', 'lo castro']

>>>primo_del_giorno = interrogazioni.pop(0)

>>>print “Interrogato dalle 8:00 alle 8:30 il signor %s ” % primo_del_giorno

Interrogato dalle 8:00 alle 8:30 il signor vattelapesca

>>>secondo_del_giorno = interrogazioni.pop(0)

>>> print “Interrogato dalle 8:30 alle 9:00 il signor %s ” % secondo_del_giorno

Interrogato dalle 8:30 alle 9:00 il signor giovannone

>>>print “Per oggi si sono salvati i signori: %s” % interrogazioni

Per oggi si sono salvati i signori: ['rossi', 'bianchi', 'verdi', 'lo castro']

Che cosa abbiamo fatto?

Abbiamo costruito una lista con i vari cognomi degli interrogati del giorno, a questi tramite il comando append abbiamo aggiunto un ragazzo che si è comportato male, dato che c’era a disposizione solmente un’ora alcuni si sono “salvati”, nel particolare il comando pop cosa ha fatto ha assegnato alle variabili primo_del_giorno e secondo_del_giorno il valore del cognome che poi ha fatto “saltare dalla lista”.

Alla prossima interrogazione non scappa nessuno!